Il gruppo di lavoro

Il Consorzio UBICARE è composto da tre MPMI toscane indipendenti: Winmedical, Extra Red e BeeApp, e vede in veste di Capofila Winmedical S.R.L. Lo scopo della RTI costituita è viluppare una piattaforma di salute digitale avanzata al fine di soddisfare le esigenze sia della popolazione che delle strutture sanitarie, le quali devono affrontare enormi pressioni a causa della spirale dei costi che ruota intorno al monitoraggio dei parametri vitali dei pazienti in cura. Sia Winmedical che Extra Red saranno in grado di sviluppare un sistema integrato caratterizzato da due macro componenti:

    - rilevazione dei dati tramite dispositivi Winmedical
    - elaborazione delle logiche sui dati tramite la piattaforma middleware di Extra Red.

L'integrazione di entrambe le piattaforme permetterà di sfruttare il prodotto finale nei mercati internazionali, in quanto, fornendo un modello di cura integrato con un approccio centrato sul paziente, offre una soluzione conveniente per le persone anziane, per i pazienti e per il personale sanitario, che sono l'obiettivo di questa Fase 2.

Inoltre, Extra Red con il progetto UBICARE, si propone di esplorare e studiare tecnologie Open Source, che permettono di sviluppare sistemi innovativi d’integrazione e raccolta dei dati da fonti eterogenee, che l’azienda potrà aggiungere alla propria offerta commerciale.

La progettazione e lo sviluppo di uno strato d’integrazione dei dati fisiologici provenienti dal modulo WinPack, e di un’applicazione web che mostrerà l’andamento dei dati fisiologici (Temperatura Corporea, SpO2, Pressione Sanguigna, ecc.. ) rilevati, permetterà di ampliare competenze di dominio e aprire a nuove opportunità non ancora esplorate.

Beeapp è, invece, un’azienda specializzata che si occupa di strategia, consulenza e sviluppo in ambito mobile. È stata considerata il partner ideale per la realizzazione del progetto vista l’esperienza in soluzioni innovative e di qualità, requisiti fondamentali per un progetto in ambito sanitario. Per questo motivo, il progetto UBICARE è pienamente in linea con la strategia commerciale delle aziende coinvolte.

Winmedical S.R.L. - (Capofila)

WinMedical è un’azienda italiana che si occupa della progettazione, dello sviluppo e della commercializzazione di sistemi medicali wireless. Nata a Pisa nel 2009, come Spin-Off della Scuola Superiore di Studi e Perfezionamento Sant’Anna (SSSUP) e sviluppatasi all’interno dell’incubatore Pon-Tech, l’azienda ha la propria sede presso il Polo Tecnologico di Navacchio, in provincia di Pisa. Il prodotto di punta dell’azienda, il Winpack, rappresenta oggi la più completa piattaforma indossabile, presente sul mercato, per il monitoraggio continuo e in tempo reale dei parametri fisiologici del Paziente, utilizzabile sia in Ospedale che a Casa. Nel 2017 Winmedical è stata acquisita da ab medica spa, azienda leader, in Italia, nella produzione e distribuzione di tecnologie medicali. Fondata nel 1984 da Aldo Cerruti, tuttora Presidente della società, ab medica è oggi l’azienda italiana leader nella produzione e nella distribuzione di tecnologie medicali, nonché punto di riferimento per la robotica chirurgica. Oggi ab medica è a capo di un gruppo di aziende orientate all’innovazione nella medicina, insieme a ATLC (telecomunicazioni e sistemi per la telemedicina), Genomnia (genomica e bioinformatica), Medical Labs (produzione di dispositivi medicali avanzati), Pacinotti (commercializzazione di dispositivi medici), Telbios (teleassistenza, telecardiologia, telemonitoraggio domiciliare), Officine Ortopediche Rizzoli (protesi, apparecchi ortopedici, ausili e attrezzature ospedaliere), ab medica sagl (distributore delle migliori tecnologie medicali sul territorio svizzero), ab medica sas (produzione francese di innovativi strumenti chirurgici per laparoscopia) e abex (distributore della chirurgia robotica da Vinci in Spagna e Portogallo).

Ruolo in Ubicare

Ruolo- UBICARE si basa sull'integrazione di piattaforme software e hardware di salute digitale e tecnologie di monitoraggio fisiologico all’avanguardia. WinMedical, grazie all’introduzione, nel mercato sanitario, della più completa e modulare piattaforma di monitoraggio dei parametri fisiologici, si è dimostrato il partner ideale per lo sviluppo della parte hardware della piattaforma UBICARE. Attualmente i sistemi WinPack sono installati in molteplici tipologie di reparti Ospedalieri quali: Medicina Generale, Ematologia, Malattie Infettive, Pneumologia, Medicina Nucleare, Oncologia, Aree Post Chirurgiche, Gastroenterologia, Medicina Interna, RSA e Lungodegenza. WinMedical sarà dunque responsabile della progettazione dei dispositivi di monitoraggio fisiologico e collaborerà con gli altri partner come esperto industriale di dispositivi medici; inoltre parteciperà alle attività di stesura dei requisiti e disegno architetturale, nonché di integrazione e test del sistema. Winmedical avrà inoltre il ruolo di coordinatore del progetto UBICARE.

Extra Red S.R.L.

Extra Red è Advanced Business Partner Red Hat e offre consulenza e servizi Middleware, Cloud computing e DevOps. Extra Red fa parte del gruppo Aziendale Extrasys di Pontedera, è una realtà relativamente giovane sul mercato ma con decennale esperienza nell'ambito dell'interoparabilità dei dati fra sistemi differenti. Attraverso l’integrazione dei sistemi gestionali, si può avere un sistema IT efficiente, coordinato e che operi su un flusso ininterrotto di dati consistenti. JBoss Fuse è ideale per le organizzazioni che sono dotate di un’architettura software complessa, articolata ed eterogenea. Le soluzioni introdotte per accompagnare questa evoluzione sono spesso basate su tecnologie differenti e, se da una parte, quando prese da sole migliorano l'efficienza, dall'altra, questa crescita della complessità porta comunque un aumento delle attività per allineare le informazioni presenti. Fondamentale è il bisogno di far dialogare fra loro sistemi diversi e consentire alle organizzazioni di definire e modificare i processi, adeguandoli immediatamente agli obiettivi e agli stimoli esterni.

I Servizi offerti sono in ambito di progettazione e sviluppo di soluzioni middleware di interoperabilità dei dati; Cloud ed infratturttura con virtualizzazioni, creazione di architetture fisiche e servizi IaaS/PaaS e SaaS per ogni esigenza azinedale. Metodologia DevOps per lo sviluppo efficiente di prodotti software.

Ruolo in Ubicare

La realizzazione di un sistema di raccolta e uniformazione dei parametri rilevati direttamente dai dispositivi, dando la possibilità di realizzare un centro di monitoraggio prossimo al real-time che possa essere usato all’interno dei reparti come punto di controllo. Inoltre la storicizzazione e archiviazione dei dati permetterà l’implementazione di una cartella clinica avanzata con tecnologie di nuova generazione e facilmente fruibili grazie ad un’architettura a micro-servizi su PaaS. Extra Red si occuperà di sviluppare il layer di comunicazione middleware di tutte le informazioni gestite dal sistema Ubicare. Verranno studiati gli standard di linguaggi in uso dei sistemi presenti e permetterà la lettura ed elaborazione logica di dati nosologici e sensoristici rielvati dal sistema con l'uso di appropriati standard di linguaggio ,quali HL7 , per lo sviluppo software in ambito medicale. Faremo uso della piattaforma ESB- Enterprise Service Bus - di Red Hat per l'elaborazione dei dati e la fornitura dei servizi esposti su una Web Application on line. Piattaforma robusta, efficace e sicura per l'interoparabilità dei dati. La Web App sarà consultabile dal personal medico ed infermieristico ai fini di un monitoraggio continuativo.

Scuola Superiore Sant'Anna

La Scuola Superiore Sant'Anna è un istituto universitario pubblico a statuto speciale, che opera nel campo delle scienze applicate: Scienze economiche e manageriali, Scienze Giuridiche, Scienze Politiche, Scienze agrarie e biotecnologie vegetali, Scienze Mediche e Ingegneria Industriale e dell'Informazione. La Scuola ha l'obiettivo di sperimentare percorsi innovativi nella ricerca e formazione. Collabora con enti, aziende e istituti di ricerca nazionali e stranieri anche nell’applicazione e nel trasferimento dei risultati della ricerca in ambito industriale. Grazie al suo carattere internazionale, alla formazione di eccellenza e alla comunità scientifica, la Scuola Superiore Sant'Anna si è affermata come punto di riferimento in Italia e all'estero. Nel ranking 2018 del Times Higher Education World University Rankings si è posizionata al: 1° posto a livello nazionale su 39 istituzioni censite 9° posto a livello mondiale su 250 giovani università. 155° posto a livello mondiale su 1.102 istituzioni censite

Ruolo in Ubicare

  • Definizione piano di validazione del sistema Ubicare
  • Validazione performance dispositivo indossabile
  • Definizione e sviluppo del piano di sfruttamento dei risultati scientifici

All’interno del progetto Ubicare, la Scuola Sant’Anna partecipa con l’Istituto di Scienze della Vita e dell’Istituto di Management alla definizione del piano di validazione del sistema Ubicare (attività all’interno dell’obiettivo operativo 1) e alla successiva validazione della performance del prototipo finale (attività all’interno dell’obiettivo operativo 4). A tale scopo, saranno condotte attività per valutare la performance di monitoraggio fisiologico e dell’usabilità in ambito ospedaliero. Infine, la Scuola Sant’Anna ha ruolo di leadership nella definizione e sviluppo del piano di sfruttamento dei risultati scientifici derivanti dalle varie attività del progetto.

Beeapp S.R.L.

Beeapp progetta e sviluppa applicazioni mobile per smartphone, tablet e oggetti connessi all’Internet of Things. Fondata a Pisa a fine 2013 e instauratasi nel Polo Tecnologico di Navacchio, la società matura in breve tempo una profonda esperienza del settore, prendendo parte a importanti progetti di diverso tipo e dimensione, ponendosi come partner di brand nazionali e internazionali, case farmaceutiche, produzioni televisive, digital agencies, software house, aziende manifatturiere e di servizi. Beeapp offre un servizio completo volto a coprire l’intero ciclo di vita di un progetto mobile, a partire dalla consulenza in ambito tecnologico, passando per la User Experience design con la produzione di prototipi interattivi, lo sviluppo in codice nativo, l’integrazione del software mobile con gli eventuali sistemi hardware e software in uso dal cliente, per arrivare, infine, a fornire ottimizzazione e manutenzione continua del prodotto, anche dopo il suo rilascio. Grazie alla forte specializzazione nello sviluppo in codice nativo, Beeapp è oggi in grado di fornire soluzioni di qualità, altamente personalizzate per dispositivi e supporti hardware anche al di fuori dai comuni standard, andando a risolvere esigenze tecniche e tecnologiche proprie di ogni business, compreso il vasto mondo dell’IoT.

Ruolo in Ubicare

Beeapp, grazie alla sua esperienza in progetti IoT dall’alto grado di personalizzazione e che fanno uso di dispositivi mobile specifici, si inserisce perfettamente nel progetto UBICARE per il monitoraggio dei parametri vitali del paziente attraverso un sistema innovativo, affidabile e accessibile in mobilità. Il concetto innovativo di UBICARE si basa infatti sull’offerta di un’unica piattaforma di salute digitale, interoperabile e modulare, progettata ed utilizzata da tutti gli stakeholder coinvolti in ambienti sanitari. Beeapp si occuperà quindi della progettazione e implementazione dell’app, funzionante sia su tablet specifici (es. Myco2), che su dispositivi Android reperibili sul mercato consumer, per la consultazione dei parametri del paziente in remoto e per la gestione degli avvisi di superamento soglie sui device collegati al sistema. Darà inoltre il suo contributo allo sviluppo dei requisiti e del disegno architetturale dell’intero sistema UBICARE, nonché alla progettazione della piattaforma software per l’integrazione della parte mobile.